Copyright ę Fiabelandia.it
Info Privacy



Racconto di Patrizia Ambrosini

C'era una volta una casetta ( pugno chiuso) In quella casetta abitavano:
• il papÓ ( si alza il pollice)
• la mamma (si alza l'indice)
• il nonno (si alza il medio)
• la nonna (si alza l'anulare)
• il bambino (si alza il mignolo)
La casetta sorgeva ai margini di un bosco e di giorno rimaneva sempre chiusa (pugno chiuso), ma alla sera il primo ad arrivare a casa era il papÓ (si alza il pollice)che era stato a lavorare, poi arriv˛ la mamma (si alza l'indice) che anche lei era stata a lavorare, poi busso alla porta della casetta il nonno (si alza il medio) che tornava dal bosco dove era andato a fare la legna.
Poi arriv˛ anche la nonna (si alza l'anulare) che tornava dall'orto e per ultimo il bambino (si alza il mignolo) che tornava da scuola:
La casetta era aperta e felice (mano aperta), ma dopo aver cenato il primo ad andare a letto fu il bambino (Si chiude il mignolo) perchŔ il giorno dopo doveva andare a scuola, poi anche la nonna and˛ a letto (si chiude l'anulare) perchŔ era stanca, aveva piantato le patate nell'orto, anche il nonno and˛ a letto (si chiude il medio) dopo aver fumato la pipa sulla poltrona vicino al camino.
E poi, dopo aver lavato i piatti e riordinato,and˛ la mamma (si chiude l'indice); l'ultimo fu il papÓ (si chiude il pollice)che dopo aver chiuso le finestre e la porta della casetta e spento le luci, and˛ pure lui a dormire.
La casina fu di nuovo chiusa (pugno chiuso)
Il mattino dopo, il primo ad alzarsi fu il bambino (si alza il mignolo) che doveva andare a scuola, poi, anche la nonna si alz˛ (si alza l'anulare) per andare a dare da mangiare alle galline nell'orto e raccogliere le uova; poi si alz˛ il nonno (si alza il medio) che doveva tornare nel bosco, la mamma (si alza l'indice) che doveva preparare la colazione per tutti e infine si alz˛ anche il papÓ (si alza il pollice). Finita la colazione tutti uscirono e la casetta rimase di nuovo sola e chiusa (Pugno chiuso) fino a sera.



Pagina 1 di 1

Stampa questa pagina