Copyright © Fiabelandia.it
Info Privacy



Racconto di Patrizia Ambrosini

C'era una volta un gallo che andava in giro per il mondo; un giorno, per strada trovò una lettera che diceva: “Gallo Cristallo, Gallina Cristallina, Oca Contessa, Anatra Badessa Uccellino Cardellino, andiamo alle nozze di Corradino”.
Il gallo si mise in cammino per andarci, ma dopo un po' incontrò una gallina che gli chiese:” Dove vai?” ;”Vado alle nozze di Corradino!”;” Ci vengo anch'io?”
“Vediamo, se ci sei nella lettera.” E legge:”Gallo Cristallo, Gallina, Cristallina....Si ci sei. Andiamo!”
Dopo un po' incontrarono l'oca che domandava dove andavano.”Alle nozze di Corradino!”;”Ci vengo anch'io?”;”Se ci sei nella lettera:Gallo cristallo, gallina cristallina, oca contessa,,,Sì, ci sei. Andiamo”
Cammina,cammina,incontrarono l'anatra,che domandò dove andavano.”Andiamo alle nozze di Corradino:”Ci vengo anch'io”?
“Se ci sei nella lettera. Gallo cristallo, gallina cristallina, oca contessa, anatra badessa...Sì, ci sei .Andiamo”!
Camminarono ancora un po' e incontrarono l'uccellino cardellino,che gli domandò dove andavano. Andiamo alle nozze di Corradino”;”Ci vengo anch'io?”;”se ci sei nella lettera. Gallo cristallo,gallina cristallina, oca contessa, anatra badessa, uccellino cardellino....Sì, ci sei. Andiamo!” Dopo pochi passi incontrarono il lupo e anche lui domandò dove andavano.”Andiamo alle nozze di Corradino:”Ci vengo anch'io”?; “se ci sei nella lettera. Gallo cristallo gallina cristallina, oca contessa, anatra badessa,uccellino cardellino....”Il lupo non c'era!
“Ma io ci voglio venire!!”
allora quelli, per la paura risposero”....E andiamo!”
Dopo un po' il lupo disse:”ho fame:” Il gallo rispose:”Non ho niente da darti!”Allora mangerò Te !!” e se lo inghiottì tutto intero.
Fatta un altro po' di strada il lupo disse di nuovo:”Ho fame!!
la gallina rispose come il gallo e il lupo la inghiottì in un sol boccone.
E così fece con l'oca e con l'anatra:
Quando toccò all'uccellino. Quello non si faceva prendere, e alla fine il lupo era arrabbiato e stanco morto. L'uccellino gli disse:
“ la vedi quella donna che porta da mangiare ai contadini? Se tu mi prometti che non mi mangerai, io ti farò mangiare tutto quello che lei ha nella cesta”.
Il lupo promise e l'uccellino andò a volare davanti alla donna. Lei, per cercare di acchiapparlo posò la cesta e cominciò a rincorrerlo. Quando l'uccellino ebbe fatto allontanare la donna , il lupo si avvicinò alla cesta per farsi la sua mangiata.
Ma la donna lo vide e si mise a urlare. I contadini arrivarono di corse e sbudellarono il lupo.
Dalla sua pancia saltarono fuori, il gallo cristallo,la gallina cristallina, l'oca contessa, l'anatra badessa e con l'uccellino cardellino andarono alle nozze di Corradino.



Pagina 1 di 1

Stampa questa pagina